Ametista: Una varietà di quarzo di colore viola, spesso utilizzata come pietra preziosa nei gioielli.

Baguette: Un taglio di diamante rettangolare o a forma di parallelepipedo.

Cabochon: Una pietra preziosa levigata, spesso con una superficie arrotondata e liscia, senza sfacettature.

Carato (ct): Unità di misura del peso delle pietre preziose, con un carato equivalente a 0,2 grammi. Scopri maggiori dettagli

Chiusura a moschettone: Un tipo di chiusura utilizzato per braccialetti e collane, spesso a forma di moschettone.

Cinturino: Un anello o una fascia decorativa, spesso ornato con pietre preziose, indossato intorno al dito.

Collier: Una collana corta e aderente al collo.

Diamante a taglio brillante: Il taglio più comune per i diamanti, progettato per massimizzare la rifrazione della luce attraverso molte faccette.

Effetto pavé: Un design che impiega numerose piccole gemme poste vicine tra loro per creare una superficie scintillante.

Fede nuziale: Un anello indossato per simboleggiare l'impegno o il matrimonio, di solito indossato all'anulare della mano sinistra.

Tipologie Fedi Nuziali: scopri di più in questo articolo dedicato

Gemme: Pietre preziose o semi-preziose, spesso utilizzate nella produzione di gioielli.

Granato: Una pietra preziosa con varie sfumature di rosso, dal rosa al marrone scuro.

Incastonatura: Il modo in cui una pietra è fissata su un gioiello, che può includere diverse tecniche come il castone o il pavé.

Incisione laser: Il processo di incisione di dettagli precisi su gioielli utilizzando un raggio laser.

Montatura: La struttura metallica che tiene insieme una pietra preziosa in un gioiello.

Oro bianco: Un tipo di lega che appare di colore bianco, ottenuta aggiungendo metalli come il il palladio, restando sempre 18kt

Palladio: Un metallo prezioso simile al platino, utilizzato spesso come lega nell'oro bianco.

Pavé: Una tecnica di incastonatura in cui molte piccole pietre sono disposte strettamente insieme, creando un effetto di superficie coperta di brillanti.

Peso totale in carati (CT): La somma del peso di tutte le pietre preziose in un gioiello.

Rodio/Rodiatura: Processo che per elettrolisi attacca il Rodio (Metallo bianchissimo) all'oro, simile alla placcatura. Leggi questo ARTICOLO

Susta: Chiusura per bracciali o collane di perle, lapis, corallo. 

Taglio marquise: Un taglio di diamante a forma di goccia con estremità appuntite.

Tennis: Bracciale o Collana composto da pietre preziose in singola fila. 

Zircone: Una pietra sintetica o naturale che può assomigliare al diamante, ma ha proprietà fisiche diverse.

Zoccolo: La parte inferiore di una pietra, spesso tagliata per l'inserimento in un gioiello.

Grazie per averci contattato, il primo operatore libero ti risponderà al più presto