Acquistare oro online

Comprare oro online e in negozio non è sempre facile, serve fiducia e si temono truffe

Parleremo anche in questo articolo della valutazione oro vecchio  e dei compro oro.

In molti temono l'acquisto di preziosi nei negozi, per paura di truffe, di acquistare qualcosa che non corrisponde a quanto dichiarato dal venditore o peggio ancora di pagare un oggetto in oro 18kt e portarsi a casa un falso.

Questo timore si amplifica per gli acquisti online, ed è più che comprensibile, per questo proveremo oggi a spiegare alcuni semplici trucchi per non prendere fregature ed acquistare in totale sicurezza.

Tabacco Gioielli NON accetta il contrassegno, e ne sconsiglia di cuore l'utilizzo a tutti: Quando il corriere consegna il pacco non potete aprirlo prima, una volta pagato è automaticamente accettato, se all'interno è vuoto non avrete a chi appellarvi. Con i metodi di pagamento elettronici il cliente finale, ovvero Voi, è sempre tutelato e ha un punto di riferimento da contattare per controversie.

Partiamo dalle basi: cosa vuol dire 18 karati, 24 karati, oro puro, oro 750 ?!?

Abbiamo già affrontantato questo argomento in questo ARTICOLO puoi quindi approfindire il tutto leggendolo.

Ci concentreremo oggi solo su ciò che ci interessa di più ovvero l'oro a titolo 18kt (750/000)

Per quanto riguarda gli acquisti nei negozi fisici, è sempre bene capire se chi abbiamo di fronte ha una buona consapevolezza di ciò che vende, potremmo quindi chiedere spiegazioni sulla differenza tra oro 18kt e 24kt, chiedere cosa voglia dire titolo 750 ci può far capire il livello di professionalità del nostro interlocutore.

Se volete approfondire un po la vostra cultura su questo aspetto e non vi va di leggere, potete guardare i nostri mini tutorial su youtube

Ogni oggetto superiore ad un grammo di peso, ha l'obbligo in Europa di avere punzonati o incisi 2 marchi:

-Il marchio di fabbrica

-Il titolo dell'oggetto

 Prendiamo come esempio una fede prodotta dalla fabbrica UNOAERRE.

All'interno, con una lente di ingrandimento potremo trovare un rombo con dentro scritto 750, questo indica che l'oggetto è in oro 18kt.

L'altro marchio, in questo caso sarà un numero e 2 lettere:  "1ARW  ovvero il numero di iscrizione alla camera di commercio, seguito dalla provincia della camera commercio.

{product:741}

Per quanto riguarda l'acquisto online di oro o gioielli è fondamentale verificare chi sia il venditore.

La normativa europea prevede che ogni venditore online indichi in maniera chiara i propri contatti, la ragione sociale e il numero di partita iva.

Il primo controllo da fare è il seguente: Questo sito è davvero che dice di essere? Per poterlo verificare vi basterà controllare sul servizio offerto dal sito dell'agenzia delle entrate ovvero QUESTO dove inserendo il numero partita iva (indicato sempre nel footer dei siti) potrete verificare le informazioni ufficiali.

Un altro trucco è quello di cercare il nome ditta sui motori di ricerca, verificando nel caso abbia negozi fisici indicati sul sito, che questi esistano davvero. Google verifica con assoluta certezza l'esistenza di una attività commerciale, se google dice che quel negozio esiste, esiste davvero!

Metodi di pagamento e spedizione

Questi aspetti non vanno assolutamente tralasciati!

Tutti i metodi di pagamento elettronici sono altamente tracciabili e quindi sicuri!

I metodo meno sicuri sono:

-Ricarica postepay

-Contrassegno

Una ricarica postepay, a differenza dell'uso della postepay come carta di credito, non è tracciabile online, resta un contatto diretto tra utente e venditore e non viene tracciata dal sito.

Il contrassegno da un falso senso di sicurezza, perchè quando il corriere consegna e si accetta (quindi si paga) il pacco, non si può aprire e verificare il contenuto prima di firmare, si accetta quindi in maniera incondizionata il suo contenuto.

Un ultimo controllo che possiamo fare è quello di verificare le recensioni dei clienti che hanno già acquistato

Tutti i siti di recensioni applicano ormai molti controlli per evitare le false recensioni, quindi possiamo reputare attendibili le parole che leggiamo da parte degli altri utenti.

Per quanto riguarda la valutazione oro vecchio e le attività di compro oro, la normativa Europea obbliga (con sanzioni a livello penale) l'identificazione del cliente con documenti di identità da scansionare e conservare per 10 anni, e non è assolutamente possibile acquistare oro usato online da parte di un'azienda proprio per evitare e contrastare il fenomeno della ricettazione.

Tra un gioielliere e un compro oro, sicuramente un gioielliere potrà offrirvi una valutazione maggiore rispetto a un compro oro, e la ragione è semplice: l'attività principale del gioielliere è quella di vendere gioielli, quindi vi offrirà sempre una buona valutazione sperando che quella cifra rientri con l'acquisto di un articolo. I compro oro hanno come unica fonte di reddito l'acquisto di metallo, quindi tra l'oro vecchio che lasciate e ciò che pagheranno ci sarà dentro anche il loro guadagno.

 

Grazie per averci contattato, il primo operatore libero ti risponderà al più presto
group_work Consenso cookie